Home > HelpDesk, Sistemista@Work > Ripristinare Impostazioni di Protezione Predefinite

Ripristinare Impostazioni di Protezione Predefinite

21 Dicembre 2011

 

In alcune circostante è utile, se non addirittura necessario, ripristinare le impostazioni di protezione ai modelli di default.

La procedura è semplice, i tempi variano a seconda delle prestazioni della macchina:

Windows XP

Dal prompt dei comandi:  secedit /configure /cfg %windir%\repair\secsetup.inf /db secsetup.sdb /verbose

Windows Vista/7

Dal prompt dei comandi: secedit /configure /cfg %windir%\inf\defltbase.inf /db defltbase.sdb /verbose

 

La procedura necessità di diritti amministrativi

 

Parametri di Secedit , tratti dalla kb313222

/configure: Specifica che le opzioni di protezione del sistema vengono impostate da Secedit.exe.

/DB file_name: Fornisce il percorso di un database contenente il modello di protezione da applicare. È un argomento obbligatorio. Tuttavia, il file di database non deve necessariamente esistere se si utilizza il parametro /CFG per specificare un modello di protezione. /CFG file_name: Questo argomento è valido solo se viene visualizzato con il parametro /DB. Si tratta del percorso del modello di protezione che verrà importato nel database e applicato al sistema. Se questo argomento non è specificato, viene applicato il modello già archiviato nel database.

/overwrite: Questo argomento è valido solo se viene utilizzato anche l’argomento /CFG. L’argomento specifica se il modello di protezione nell’argomento /CFG sovrascrive qualsiasi modello o modello composito archiviato nel database anziché aggiungere i risultati al modello archiviato. Se non è specificato, il modello nell’argomento /CFG viene accodato al modello archiviato.

/areas NomeArea1NomeArea2: Specifica le aree di protezione da applicare al sistema. Il valore predefinito è relativo a tutte le aree. È necessario inserire uno spazio tra un’area e l’altra

NomeAreaX Descrizione
SECURITYPOLICY Criterio locale e criterio di dominio per il sistema. Sono inclusi i criteri account, i criteri di controllo e altri.
GROUP_MGMT Impostazioni dei gruppi con restrizioni per tutti i gruppi specificati nel modello di protezione.
USER_RIGHTS Diritti di accesso degli utenti e concessione di autorizzazioni.
REGKEYS Protezione delle chiavi del Registro di sistema locale.
FILESTORE Protezione dell’archivio file locale.
SERVICES Protezione di tutti i servizi definiti.

Nota Ogni area coincide con un nome analogo nel modello di protezione.

/log percorsoregistro È possibile utilizzare questo parametro per configurare il percorso del file di registro utilizzato per tenere traccia delle modifiche.

/verbose: specifica informazioni dettagliate sullo stato di avanzamento.

/quiet: limita la quantità di commenti visualizzati durante l’aggiornamento e nel file registro

 

Guida in linea disponibile %windir%\help\secedit.chm

 

Rifemento kb313222

 

 

10.617 Visualizzazioni