Archivio

Posts Tagged ‘Windows Vista’

Windows Vista/7 Dimensione Icone desktop

28 novembre 2011 Nessun commento

Modificare la dimensione delle icone in Windows Vista/7 è operazione molto semplice:

tenendo premuto il tasto CTRL muovere lo SCROLL del mouse per aumentare o diminuire la dimensione delle icone

Dual Boot in Windows Vista

24 ottobre 2011 Nessun commento

Tra le varie differenze tra Windows Vista e i suoi predecessori troviamo dei cambianti anche nel sistema di gestione del boot del sistema operativo, vediamo quali problemi possono sorgere installando altri Versioni di OS.


Tra i tanti cambiamenti che possiamo trovare in Windows Vista Microsoft ha riveduto anche il sistema del boot, la cosa in genere non crea nessun problema salvo il caso in cui si vada ad installare, ad esempio, Windows XP dopo l’installazione di Vista.

Vediamo rapidamente perchè nasce il problema, come affrontarlo e trovare una soluzione.

A differenza dei suoi predecessori (Windows Xp, Windows 2000 …) in Vista non abbiamo più il boot.ini a cui il boot manager (NTLDR) di XP/2000 faceva ricorso per acquisire informazioni su quali sistemi fossero installati e come accedervi, in Windows Vista tale funzione è svolta da Boot Configuration Data (BCD) (presente anche nella nuova versione di Windows Server) la cui editazione può avvenire attraverso l’utility bcdedit.exe presente nel disco di installazione di Vista. Questo cambiamento è “causa” di problemi nel caso in cui si installi ad esempio Windows XP dopo aver installato Vista, infatti il programma di installazione del secondo sistema sovrascrive gli elementi di avvio di Windows Vista causando l’impossibilita di avviare quest’ultimo.

Vediamo come risolvere, la procedura che segue necessità di privileggi amministrativi e può essere eseguita in un prompt dei comandi, inseriamo il disco di installazione di Vista e al prompt dei comandi digitiamo:

Unitàinstallazione è l’unità dove è inserito il disco di installazione di Windows Vista

Unitàinstallazione:\boot\Bootsect.exe /NT60 All

in questo modo abbiamo ripristinato i record di Avvio di Windows Vista

Ora creiamo manualmente tramite bcdedit.exe una voce nel file Boot.ini BCD per la versione precedente del sistema operativo Windows. A questo scopo digitare i comandi riportati di seguito al prompt dei comandi.

UnitàSistema è il disco dove è stato installato Windows Vista

UnitàSistema:\Windows\system32\Bcdedit /create {ntldr} –d “Descrizione per la versione precedente di Windows”

Descrizione per la versione precedente di Windows può essere una qualsiasi stringa di testo. Ad esempio, per Descrizione per la versione precedente di Windows è possibile immettere “Windows XP” o “Windows Server 2003”.

UnitàSistema:\Windows\system32\Bcdedit /set {ntldr} device partition=x:

x: è la lettera di unità contenente l’installazione di Windows XP

UnitàSistema:\Windows\system32\Bcdedit /set {ntldr} path \ntldr

UnitàSistema:\Windows\system32\Bcdedit /displayorder {ntldr} –addlast

Ora al riavvio dovremmo essere in grado di eseguire la scelta del sistema da avviare.Qualora si volesse è comunque possibile ricorrere a boot loader di terzi parti quali VistaBootPro o EasyBCD

Qui la KB919529 che tratta il problema in esame

Categorie:HelpDesk Tag: ,