Home > Sistemista@Work > Copia condivisioni e trasferimento file

Copia condivisioni e trasferimento file

1 Novembre 2011

Il  trasferimento di file e cartelle può avvenire attraverso il sempre presente xcopy.exe ricordandosi di usare tra gli altri swith /O /X che permettono di copiare anche i permessi di accesso, in alternativa possiamo usare robocopy.exe (tra gli altri vantaggi non è soggetto alle limitazioni di lunghezza percorso+nomefile di xcopy che causa errore di “memoria insufficiente”), tra l’altro al termine dell’operazione presenta un breve log dell’operazione che permette di vedere quanto e con quale esito sia stato copiato.

Robocopy.exe è presente nel resourcer kit di Windows Server ed è scaricabile  (nota informativa, il programma funziona anche su Windows 2000 e XP).

CondivisioniIl trasferimento delle condivisioni da un server ad un altro è spesso un’operazione complessa per fare ciò possiamo ricorrere sia tool di terzi parti, sia “aggirare” il problema esportando la necessaria chiave dal registo di Windows utilizzando regedt32.exe,

HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\lanmanserver\Shares

Esportando prima tale chiave dall’attuale file server e importandola nel nuovo ricreeremo automaticamente tutte condivisioni con I relativi permesi, per rendere effettiva la modifica è consigliato riavviare il sistema, in alternativa (ma sconsigliato) al riavvio fermare e riavviare il servizio “server”

Microsoft mette a dispozione Microsoft File Server Migration Toolkit (FSMT) è possibile trovare info sul tool, mentre qui  è possibile eseguirne il download, il tool è valido per il trasferimento delle condivisioni da Server NT o Windows 2000 a Windows 2003

Meritevole di attenzione è anche scopy.exe si applica però solo ai sistemi Windows NT 4.0

15.933 Visualizzazioni